20 Mag 2018 11:00
Il Vaso François nel nuovo allestimento al Museo Archeologico di Firenze: un mondo di uomini e dei della Grecia antica

Il Vaso François, il più antico cratere a volute dell’arte ceramica attica risalente al 570 a. C., celebre in tutto il mondo per le sue pitture dedicate agli eroi della mitologia greca, è stato collocato in una nuova vetrina e in una nuova sala del Museo Archeologico di Firenze. Il nuovo allestimento valorizza un capolavoro assoluto dell’arte antica, che concentra nelle raffigurazioni dipinte sulle sue pareti tutto un mondo di miti, saghe e storie degli antichi dei ed eroi della Grecia classica e della Guerra di Troia, e ci fa capire quale fu il fascino che l’artista che lo ha realizzato esercitò sugli aristocratici etruschi della potente città di Chiusi che lo acquistarono e lo posero in una grande tomba a sette camere.

Hanno avuto un nuovo allestimento anche il Sarcofago delle Amazzoni, esempio unico al mondo di sepolcro di marmo dipinto destinato a una aristocratica dama di Tarquinia, e circa 180 Bronzetti greco-romani.

 

Durata 2 ore

Biglietto d’ingresso al Museo 4 euro, dai 18 ai 25 anni 2 euro, gratis fino a 18

Prezzo della visita guidata euro 14, scontato per soci Coop euro 12, bambini euro 8

Auricolari (facoltativi) euro 1,50

 

A cura di Cooperativa Archeologia

 

La prenotazione alle visite è obbligatoria

Scegli una modalità di prenotazione: 

  • Telefona allo 055-5520407
  • Invia una mail a turismo@archeologia.it 
  • Compila il modulo di prenotazione sottostante, inserendo nome, cognome, la propria mail, il numero di telefono e il numero di posti da prenotare.

Prenotazione

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Loading Map....