Firenze archeologica

Un pomeriggio al Museo Egizio

Firenze archeologica
28 Dic 2017 - 16:00

Alla scoperta della sezione Egizia del Museo Archeologico di Firenze, la seconda per importanza in Italia dopo quella di Torino. I reperti esposti riguardano molti aspetti delle attività quotidiane e provengono in gran parte da tombe e scavi di necropoli.


Alla scoperta di Firenze Romana – Visita didattica per famiglie con bambini

Firenze archeologica
14 Mag 2017 - 16:00

Nei sottosuoli di Palazzo Vecchio le ricerche archeologiche hanno scoperto i resti del teatro di Florentia: l’attività partirà proprio dal percorso archeologico degli scavi del teatro romano, per proseguire con un itinerario alla scoperta dei resti delle mura romane sul tracciato attuale della città.


Un pomeriggio al Museo Egizio

Firenze archeologica
28 Dic 2016 - 16:00

Una proposta archeologica alla scoperta della sezione Egizia del Museo Archeologico di Firenze, la seconda per importanza in Italia dopo quella di Torino.


Un pomeriggio al Museo Egizio

Firenze archeologica
29 Dic 2015 - 16:30

Una proposta per grandi e piccini alla scoperta della sezione Egizia del Museo Archeologico di Firenze. Partendo dalla ricca collezione di mummie qui conservate la visita vi condurrà alla scoperta degli oggetti e delle tecniche di mummificazione di questa antica civiltà.


Cantiere delle Navi Antiche di Pisa

Lo scavo e il restauro delle Navi Antiche di Pisa

Firenze archeologica
14 Nov 2015 - 11:00

Dal 2013 è riaperto al pubblico il sito archeologico delle Navi Antiche di Pisa, attraverso un itinerario guidato che conduce dalla straordinaria storia della scoperta, avvenuta alla fine degli anni 80, a visitare l’area dei ritrovamenti e i restauri in corso.


Cantiere delle Navi Antiche di Pisa

Lo scavo e il restauro delle Navi Antiche di Pisa

Firenze archeologica
8 Nov 2015 - 11:00

Dal 2013 è riaperto al pubblico il sito archeologico delle Navi Antiche di Pisa, attraverso un itinerario guidato che conduce dalla straordinaria storia della scoperta, avvenuta alla fine degli anni 80, a visitare l’area dei ritrovamenti e i restauri in corso.