26 Mar 2023 15:00
Arezzo, dal Duomo a Porta San Lorentino

Un percorso alla scoperta di Arezzo, in cui visiteremo il Duomo, illuminato dalle imperdibili vetrate del Marcillat.  A seguire scenderemo per via Ricasoli e Piaggia del Murello, senza trascurare palazzi e personaggi che vegliano sui nostri passi, da Ferdinado I de’Medici all’altro Ferdinando ma Asburgo Lorena, fino alla chiesa di Santa Maria in Gradi, progettata dall’Ammannati. La chiesa, solitaria rispetto ai consueti flussi turistici, è uno scrigno di luce, di antiche storie e di opere d’arte. Fu la sede cittadina dei monaci camaldolesi della Badia di Agnano, in Valdambra, e ad essi è legata la sua storia fino alle soppressioni granducali.

Dopo la visita alla chiesa proseguiamo fino alla porta di San Lorentino per rievocare il ritrovamento della Chimera, famosa opera etrusca in bronzo. Passeggiando ammireremo, in esterno, il palazzo Bruni- Ciocchi appartenuto a quel Leonardo Bruni, segretario della Repubblica Fiorentino che riposa in Santa Croce a Firenze nella prima ‚Äútomba umanista‚ÄĚ. Il palazzo, noto anche come ‚ÄúDogana‚ÄĚ ospita oggi il Museo d‚ÄôArte Medievale e Moderna.

Durata 3 ore

Ingressi gratuiti

Prezzo della visita guidata¬†‚ā¨ 16,¬† bambini dai 6 ai 12 anni ‚ā¨ 8

A cura di Cooperativa Archeologia

La prenotazione alle visite è obbligatoria

Scegli una modalità di prenotazione: 

  • Telefona¬†allo¬†055-5520407
  • Invia una¬†mail¬†a¬†turismo@archeologia.it¬†
  • Compila il¬†modulo di prenotazione¬†sottostante,¬†inserendo¬†nome, cognome, la tua mail, il numero di telefono e il numero di posti da prenotare.

Prenotazione

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Loading Map....