8 Lug 2021 19:00
FIRENZE DALL’ALTO: alt(r)i punti di vista. Inediti punti di vista dall’alto del Palazzo della Borsa

Il Palazzo della Camera di Commercio di Firenze sorge nel pieno centro di Firenze, in un’area ricca di storia, dove in epoca medioevale si trovava l’antico Tiratoio della Trave, gestito dall’Arte della Lana, e dove nel 1770 il Granduca Pietro Leopoldo II istituì la prima Camera in Italia, come superamento delle vecchie corporazioni e “stanza di compensazione” delle controversie commerciali. L’edificio nella sua forma originale fu distrutto da un incendio a metà del 1800.

Il Palazzo che vediamo oggi fu realizzato negli anni Sessanta dell’Ottocento allo scopo di ospitare la Borsa di Commercio, o Borsa Valori, e la sede della Banca Nazionale Toscana, simboli di uno Stato moderno. Il progetto è di Michelangelo Majorfi che, con l’architetto De Fabris, disegnò anche il porticato neoclassico affacciato sull’Arno (l’attuale Lungarno Diaz), icona del nuovo centro economico-amministrativo del Granducato. Negli anni di Firenze Capitale d’Italia (1865-1871) il Palazzo divenne anche sede di uffici di competenza nazionale.

Nel corso degli anni ’30 del secolo scorso si rese necessario un adeguamento degli spazi. L’architetto Enzo Cerpi realizzò il nuovo imponente progetto della sala della Borsa Valori, autentico biglietto da visita dell’intera struttura. Completamente liberata dalle successive sovrapposizioni, la sala ha oggi recuperato il suo aspetto originale con preziosi materiali come travertino e marmo bianco.

La sommità del Palazzo è arricchito da una meravigliosa terrazza, con vista a 360 gradi su tutto il centro storico di Firenze e sulle colline circostanti: da qui potremo godere di un inedito punto di vista sul cuore della città.

“Firenze dall’alto” è una rassegna di altri punti di vista sul tema delle città, raccontati dalle inedite e privilegiate vedute dei tetti e delle terrazze di Firenze. Concerti, talk, performance e visite guidate con il racconto stratigrafico della città.

 

Durata   1 ora

Evento gratuito

A cura di Cooperativa Archeologia in collaborazione con Comune di Firenze-Estate Fiorentina 2021 e con WorkinFlorence

L’ evento è organizzato nel rispetto delle normative in materia di Covid 19

La prenotazione alle visite è obbligatoria

Scegli una modalità di prenotazione: 

  • Telefona allo 055-5520407
  • Invia una mail a turismo@archeologia.it 
  • Compila il modulo di prenotazione sottostante, inserendo nome, cognome, la propria mail, il numero di telefono e il numero di posti da prenotare

Prenotazione

Evento al completo, Guarda gli altri eventi in questa Location:
  • Non ci sono eventi in questa posizione
  • Loading Map....