5 Gen 2020 15:30
I Medici: storia di una famiglia
visita guidata alla scoperta della vera storia dei Medici

La vera storia della famiglia Medici

Un’occasione unica per scoprire la vera storia della famiglia dei Medici! Se siete degli appassionati della serie televisiva “I Medici”, di cui è andata di recente in onda la terza stagione, questo itinerario vi farà scoprire la vera storia della ascesa della famiglia Medici e del consolidarsi, nel Quattrocento, con Lorenzo il Magnifico, del suo potere economico e politico.

Partiremo dal così detto “Quartiere mediceo”, per parlare della basilica di San Lorenzo, una delle chiese più antiche della città. L’ascesa della famiglia Medici nel Quattrocento procede di pari passo, si potrebbe dire, con i grandiosi lavori di ricostruzione della basilica di San Lorenzo. All’inizio del Quattrocento Giovanni di Bicci, capostipite della famiglia Medici, diede l’incarico dei lavori a Filippo Brunelleschi, che diresse il grande cantiere fino alla sua morte nel 1446. La scelta della chiesa di famiglia era caduta su San Lorenzo, e non casualmente. Infatti, proprio all’interno dello stesso quartiere si trovava anche Palazzo Medici, prossima tappa del nostro itinerario. 

Ogni generazione della famiglia si impegnava nell’esaltare in maniera visibile la propria ascesa politica ed economica, anche finanziando grandi imprese architettoniche. Dopo Giovanni, fu la volta di suo figlio, Cosimo il Vecchio. Egli affidò la ricostruzione del Palazzo di famiglia al suo architetto di fiducia, Michelozzo. Il Palazzo, sede ufficiale del potere Mediceo, si trovava all’incrocio fra la Via Larga e Via de’ Gori, vicinissimo anche ad un’altra chiesa “di famiglia”, la basilica di San Marco, e, non dimentichiamolo, a Santa Maria del Fiore.

Proprio il Duomo fu teatro di un attentato spettacolare, “La Congiura dei Pazzi“, che riguardò da molto vicino Lorenzo il Magnifico. Ripercorreremo i fatti sanguinosi accaduti il 26 aprile del 1478, che portarono alla morte dell’amato fratello di Lorenzo, il giovanissimo Giuliano de’ Medici.

Potere e nemici sono due facce della stessa medaglia e i Medici godettero, per così dire, di abbondanti dosi di entrambi. Conosceremo dunque i rapporti dei potenti Medici con le famiglie rivali, proseguendo da Piazza Duomo verso Via del Proconsolo. Oltre a i già nominati Pazzi, fra le famiglie antimedicee vi furono anche gli Albizi, il cui Palazzo sorge lungo il Borgo che ancora porta il loro nome.

 

Informazioni utili

Durata della visita circa 3 ore

Biglietto di ingresso a Palazzo Medici gratuito per i residenti nella Città Metropolitana di Firenze la prima domenica del mese

Prezzo della visita guidata € 16, soci Coop € 14, bambini € 8

Auricolari (facoltativi) € 1,50

Prenotazione obbligatoria 

N.B.:  Durante le festività (dal 27/12/2019 al 07/01/2020) verranno accettate PRENOTAZIONI SOLO TRAMITE IL SITO O VIA E-MAIL scrivendo a turismo@archeologia.it

 

A cura di Cooperativa Archeologia

Prenotazione

Evento al completo, Guarda gli altri eventi in questa Location:
  • Non ci sono eventi in questa posizione
  • Loading Map....