20 Set 2017 17:00
Ridistribuire lo sguardo. Firenze dietro le quinte. Il giardino del Museo Archeologico di Firenze: l’archeologia ricostruita prima del 3D

Un inaspettato angolo di verde e di pace nel pieno centro cittadino è parte integrante del percorso espositivo del Museo Archeologico Nazionale di Firenze: nel giardino del Museo infatti furono accolte, fin dalla sua fondazione, parte delle collezioni, musealizzate all’aria aperta.
Quando, alla fine dell’800, Luigi Milani, allora direttore del Museo, decise l’allestimento dei materiali provenienti dagli scavi in Etruria al piano terreno del Palazzo della Crocetta, convinto dell’importanza di immergere il visitatore in una ricostruzione quanto più verosimile del contesto archeologico, pensò di allestire l’esterno del palazzo mostrando i luoghi di provenienza dei reperti conservati nel Museo. Furono così ricostruiti diversi esempi di tombe etrusche, a tumulo, scavate nella roccia, a dado, a pozzetto e i semplici sarcofagi, in una sorta di museo en-plein-air. Alcune tombe furono letteralmente smontate nelle necropoli di provenienza (in luoghi spesso difficili da raggiungere e all’epoca afflitti dalla malaria) e rimontate a Firenze; altre furono invece ricostruite ex-novo, come la tomba Inghirami di Volterra, scoperta intatta nel 1861 e riproposta con le urne originali che documentano gli usi funerari di una famiglia volterrana lungo sei generazioni della sua storia, dalla fine del IV al II secolo a.C.
Seguirà la visita alle sale della sezione etrusca.

Durata circa 2 ore

Prezzo della visita euro 14, speciale per soci Coop euro 12, bambini euro 6

Biglietto d’ingresso al Museo euro 4, dai 19 ai 25 anni euro 2, gratuito under 18

Per gli eventi inseriti nella programmazione dell’Estate Fiorentina non si applica la gratuità prevista dal completamento della fidelity card.

A cura di Cooperativa Archeologia

La prenotazione alle visite è obbligatoria

Scegli una modalità di prenotazione: 

  • Telefona allo 055-5520407
  • Invia una mailturismo@archeologia.it 
  • Compila il modulo di prenotazione sottostante, inserendo nome, cognome, la propria mail, il numero di telefono e il numero di posti da prenotare.

Prenotazione

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Loading Map....