24 Mar 2019 15:00
Sansepolcro, terra di Piero della Francesca

Sansepolcro, il più importante centro della Valtiberina aretina, l’antica Biturgia romana, nominata Burgo Sancti Sepulcri nel medioevo, è conosciuta soprattutto per essere la città natale di Piero della Francesca. All’interno del Museo Civico di Sansepolcro è custodito il più celebre lavoro dell’artista, la Resurrezione, definita “il dipinto più bello del mondo”.

Il nostro percorso includerà la visita al Museo Civico per ammirare le opere di Piero della Francesca: la Madonna della Misericordia, il San Giuliano, il San Ludovico ed infine la celeberrima Resurrezione. L’opera è stata oggetto di un accurato restauro appena terminato. A seguire visiteremo la cattedrale con opere di Raffaellino del Colle, Pietro Perugino, Niccolò di Segna ed il “Volto Santo”, statua di epoca carolingia. Da qui passeremo nel chiostro, già abbazia camaldolese.  Una nota folcloristica per arricchire ulteriormente la giornata: visita alla sede dell’Associazione dei Balestrieri e visita alla chiesetta di sant’Antonio per ammirare lo stendardo processionale di Luca Signorelli.

 

Durata circa 3 ore

Biglietto di ingresso al Museo Civico € 9,50, € 8,50 per gruppi

 

Prezzo della visita euro 14, prezzo speciale riservato ai soci Coop euro 12, bambini euro 8

 

 

Prenotazione obbligatoria allo 055-5520407 o a turismo@archeologia.it

 

A cura di Cooperativa Archeologia

 

Prenotazione

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Loading Map....